Consegna contributo alla “Gigi Ghirotti”

La consegna dell'assegno
La consegna dell’assegno
L’Associazione Gigi Ghirotti e’ un’associazione di Volontariato sorta nel 1984 per alleviare il dolore nei malati di tumore.

foto Galleria fotografica della serata

Svolge la sua attività prevalentemente a casa del malato. Dal 1994 l’attività domiciliare è stata estesa anche ai malati di AIDS. Dal 2002 gestisce due centri residenziali di ricovero (HOSPICE) rispettivamente a Genova-Bolzaneto e a Genova-Albaro per pazienti che non possono essere più assistiti a casa. Dal 2010 è iniziato il processo di assistenza ai pazienti affetti da SLA (sindrome laterale amiotrofica).
L’Associazione e’ un’organizzazione non lucrativa di utilità sociale (ONLUS), giuridicamente riconosciuta e iscritta al Registro Regionale delle Organizzazioni di Volontariato. Opera in campo sanitario attraverso operatori professionali retribuiti che impegna nei diversi ruoli (medici, infermieri, operatori socio-sanitari, psicologi, fisioterapisti, assistenti sociali).

Foto di gruppo a fine cena
Foto di gruppo a fine cena

Ogni prestazione offerta dall’Associazione ai malati e alle loro famiglie è gratuita. Le spese sono sostenute con i contributi delle istituzioni sanitarie pubbliche e con le donazioni private. Ha la sede sociale in corso Europa 50/9 e l’amministrazione in corso Europa 48/11.

In queste sedi si svolge il lavoro di organizzazione generale, di amministrazione e di coordinamento di tutta l’attivita’, la preparazione dei Corsi per la formazione dei professionisti e dei volontari; negli Hospice si svolgono gli incontri di aggiornamento sulla terapia del dolore e sulle cure palliative.

Da alcuni anni, è stata scelta, dai gruppi che compongono il Settore Ponente della Sezione A.N.A. di Genova (Cogoleto, Arenzano, Voltri, Sestri Ponente, Cornigliano, Masone, Campo Ligure e Rossiglione) come beneficiaria delle somme raccolte nelle varie manifestazioni alpine che lo riguardano.

In occasione del 10° Raduno del Settore svoltosi ad Arenzano il 3 aprile scorso, sono stati raccolti 2.000€.
L’assegno è stato consegnato stasera, al prof. Henriquet, fondatore e direttore dell’Associazione, al termine di una cena, che si è svolta nella sede del Gruppo di Arenzano, a cui hanno partecipato oltre al professore, la vice sindaco Dott.ssa Daniela Tedeschi, il responsabile del settore e vice presidente sezionale Saverio Tripodi e i rappresentanti degli otto gruppi.

Se ti piace condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *