Commemorazione caduti e dispersi di tutte le guerre

Immagine di repertorio della cerimonia di Staglieno
Immagine di repertorio della cerimonia di Staglieno

La sezione di Genova dell’Associazione Nazionale Alpini, non ha voluto rinunciare a questo importante appuntamento. Sebbene in forma ridotta, in ossequio alle norme anti Covid-19 in vigore, la cerimonia si è svolta stamattina. La Liguria fino ad oggi era in zona Arancione, nella quale non sono permessi spostamenti tra i comuni. Così hanno potuto partecipare solo piccole rappresentanze con Gagliardetto dei gruppi che hanno sede nel Comune di Genova.

Oltre ovviamente al Vessillo Sezionale decorato di 13 MOVM scortato dal presidente Stefano Pansini e dai consiglieri e cariche sezionali. La normativa non ha permesso la celebrazione della Santa Messa al campo, niente coro sezionale Soreghina e allocuzioni. La cerimonia è consistita nella deposizione di corone ai monumenti e in un minuto di silenzio in memoria dei caduti e dispersi. E’ stata poi recitata la Preghiera dell’Alpino dal presidente Pansini. Nella foto la rappresentanza del Gruppo “Cantore” di Sampierdarena presso il monumento all’Alpino.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *